Uffici giudiziari della Provincia, via alle domande per 32 tirocini formativi

0

Si avvisa che dal 5 marzo è attivo il nuovo dispositivo rivolto a n. 32 neolaureati in Giurisprudenza, Economia, Ingegneria dell’Informazione / Gestionale e Servizio Sociale – in tutti i casi sono ammessi titoli di lauree equipollenti – da avviare a tirocini di formazione e di orientamento presso gli uffici giudiziari della provincia di Brescia. Gli interessati possono presentare la domanda di partecipazione entro le ore 12:00 del prossimo 20 marzo, inviando l’apposito modello a mezzo PEC all’indirizzo [email protected], oppure in alternativa a mezzo raccomandata  con intestazione “Provincia di Brescia – Settore Economia Politiche Negoziali , via Cefalonia 50 (II° piano) 25124 Brescia” oppure consegnandolo  a mano all’Assistenza Tecnica  Bandi presso gli uffici provinciali in via Cefalonia n. 50  – 2°piano – dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00. L’intervento offre un’importante opportunità ai giovani neolaureati, che possono affinare le proprie competenze professionali e per gli iscritti all’albo dei praticanti presso l’Ordine degli Avvocati di Brescia è data la possibilità di chiedere il riconoscimento del tirocinio, quale periodo utile ai fini della pratica legale. Per ciascun tirocinante è prevista una borsa studio mensile.

Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.provincia.brescia.it e  contattare l’Assistenza Tecnica Bandi Provinciali:
   –  telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 12.00 ai numeri
030/3749342  030/3749308  030/3749278
   –  inviando una mail all’indirizzo: [email protected]

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome