Salò, 8 marzo all’insegna della paura. Donna minacciata e aggredita dall’ex consorte

0

Una festa della donna trascorsa nella paura a Desenzano. Venerdì scorso a Salò i militari della locale hanno arrestato T.A., classe 1959, per violenze e minacce aggravate. L’uomo, già denunciato dalla moglie dopo anni di violenze subite, era stato interdetto dall’avvicinarsi a casa dell’ex consorte, ma venerdì l’uomo con la forza è riuscito ad entrare nell’abitazione e ha minacciato la donna, picchiandola e intimandole di ritirare qualsiasi denuncia nei suoi confronti. La donna, però, è riuscita a chiamare i carabinieri che sono immediatamente intervenuti e hanno arrestato l’uomo. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome