Neodisoccupati si fingono tecnici per truffare ex lienti anziani

0

A dicembre avevano perso il lavoro dopo che la ditta di Castenedolo dove lavoravano come tecnici installatori, ha chiuso i battenti. Così, dopo essere rimasti senza stipendio, hanno deciso di tornare a casa di alcuni degli anziani bergamaschi ai quali lo scorso anno avevano venduto l’impianto e li hanno truffati. Si tratta di due bresciani di 31 e 32 anni, incensurati. I due sono stati intercettati e denunciati dalla squadra mobile della Questura per truffa e furto. Nelle loro abitazioni i poliziotti hanno trovato le divise con i loghi dell’ex ditta e le copie di alcuni contratti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome