Immagini pedopornografiche sul pc, denunciato maestro di musica

0

Denunciato a piede libero un mestro di musica di Arco di Trento, accusato di detenzione di materiale pedopornografico . Sono in corso le indagini per approfondire la natura dei rapporti che il maestro di musica aveva con i minori durante i corsi di musica di cui era responsabile in varie bande e scuole, anche nel Bresciano.

I carabinieri di Riva del Garda hanno perquisito l’abitazione del maestro , insegnante in alcune scuole medie del Basso Sarca, sequestrando computer e dispositivi informatici da sottoporre poi a perizia per verificare la presenza di file, cancellati o ancora presenti, di carattere pedopornografico.

Le indagini saranno piuttosto lunghe e delicate visto che il numero degli studenti del professore di musica è consistente e agli inquirenti spetterà il compito di capire se i minori siano in qualche modo coinvolti nella visione o nella diffusione dei file. Di certo, si sa per cosa è stato accusato l’uomo: diffusione e detenzione generica di materiale pedopornografico.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. fosse marocchino i razzisti sarebbero tutti qui. invece nemmeno un commento dei razzisti perché il pedofilo é come loro.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome