Pranzo di Pasqua, a Brescia è tra i più costosi. Uova di cioccolato in calo

0

Secondo posto per brescia nella classifica lombarda delle città dove la spesa per il pranzo pasquale è più cara. Secondo quanto rivelato dall’osservatorio Klikkapromo, che ha analizzato costi e offerte della grande distribuzione in Lombardia, lo scontrino pasquale dei bresciani al banco degli alimentari sarà di 22,16 euro di media. Tra gli articoli che incidono sul conto finale ci sono in particolare la carne d’agnello e l’uovo di cioccolato, due tradizioni immancabili sulla tavola di Pasqua dei bresciani, ma che comunque hanno subito un calo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome