Darfo Boario Terme in Fiore: due giorni di spettacoli e musica

0

Proseguono i lavori per la quarta edizione della "Darfo Boario Terme in Fiore", manifestazione florovivaistica organizzata dall’Amministrazione Comunale di Darfo Boario Terme, in calendario per il 20 e 21 aprile nel Parco delle Terme di Boario. Due giornate all’insegna della musica, degli spettacoli, ma anche  congressi, sui temi “Eccezione del clima camuno e varietà della flora”, a cura dell’Amministrazione comunale della città di Darfo Boario Terme, e “Ci vuole un fiore… rete e natura”, promosso dalla Provincia di Brescia. E ancora, mostre, filmati sui fiori e la natura, aree per il gioco e l’intrattenimento. Intanto è partito anche il concorso – contest per talenti emergenti "Fascino e stile", rivolto ad artisti, artigiani e creativi, ma anche a tutti coloro che amano la bellezza e il fascino che i fiori conferiscono a ogni situazione, a ogni oggetto e a ogni persona. Quest’anno il concorso – contest 2013 ha per tema il fascino e lo stile, sia della persona, sia della casa. Gli autori potranno interpretarlo con tutta la propria creatività, basandosi sui fiori o le foglie, utilizzando ogni tipo di materiale e di tecnica. Tutti possono partecipare, proponendo accessori, gioielli, quadri, composizioni e altre autoproduzioni: basta fotografate la propria realizzazione e inviare l’immagine. L’opera dovrà essere originale e non essere mai stata presentata ad altri concorsi. Le creazioni vincitrici dovranno infine essere presentate al Parco delle Terme di Boario dalle ore 9:00 alle ore 10:00 di domenica 21 aprile 2013, per l’esposizione al pubblico e per le premiazioni. Per maggiori informazioni:  www.darfoboariotermeinfiore.com. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome