Manerbio, disabile picchiato da due minorenni: la ricostruzione dei fatti

5

A Manerbio apre il lunapark, e un ragazzo disabile di 33 anni decide di godersi quella nuova attrazione. Scegli gli autoscontri e aiutato da un amico cerca di sistemarsi su un’automobilina. Ma due ragazzi minorenni, uno di origini marocchine, decidono di impedirglielo. I due – secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine – hanno mirato il giovane, tamponando ripetutamente la mini auto sulla quale stava tentando di montare a bordo. In aggiunta gli insulti "Sei solo un handicappato" e le botte in testa al ragazzo. Ma lui è riuscito a salire e, sentendosi "beffeggiati", i minorenni hanno iniziato a tamponarlo al punto da farlo cadere a terra e procurandogli lesioni. La vittima si è rivota ai carabinieri di Manerbio che hanno intercettato i due minorenni.

Comments

comments

5 Commenti

  1. inviterei la redazione a togliere la nazionalita’ del ragazzo,questi son due deficenti da qualsiasi parte arrivino,speriam che i carabinieri abbian dato loro una bella scarica di schiaffoni………. ….

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome