Ghedi, scoperto appartamento a luci rosse: in manette due donne cinesi

0

E’ stata scoperta una casa a luci rosse in via XX Settembre a Ghedi. Gli agenti hanno arrestato due cittadine cinesi (L.X. di anni 46 e W.W. di anni 45, clandestine, per le quali sono scattate le procedure di espulsione). Il locale era stato affittato da un cittadino di origine cinese, riporta il Giornale di Brescia, e l’attività sembra essere iniziata il  28 marzo. L’indagine fa parte dei controlli periodici che la polizia svolge per contrastare il fenomeno. A confermare il fatto accertamenti e informazioni reperite dai clienti stessi e dagli agenti in borghese.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome