Lumezzane, entra in caserma senza motivo e picchia i carabinieri. Arrestata 39enne

0

E’ entrata nel comando dei carabinieri senza un motivo e ne è uscita con una denuncia per danneggiamento, lesioni, violenza e resistenza e minacce a pubblico ufficiale. E’ successo lunedì pomeriggio a Lumezzane. La protagonista è una donna di origine francese di 39 anni, residente in paese. La donna, secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma si sarebbe presentata al presidio dei carabinieri senza apparente motivazione per poi rivolgersi ai militari proferendo insulti e frasi offensive culminate con l’aggressione al Maresciallo presente, colpito con un calcio al ginocchio e con il danneggiamento della porta d’ingresso dello stabile. Gesti inspiegabili che sono costati alla giovane donna una denuncia e ai militari presenti in caserma qualche momento di tensione.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. altro che denuncia, in quel caso ci sarebbe stato bene anche l’arresto. Ma come si fa a fare certe cose…assurdo, davvero assurdo. Immaginatevi cosa potrebbe insegnare una persona così ai propri figli…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome