75enne di Odolo scivola nel giardino di casa, batte la testa e muore sul colpo

0

Un pranzo in allegria con la moglie e i cognati, poi è uscito per fare dei lavoretti in giardino, la sua grande passione: falciare il prato, curare i fiori, potare le piante. Per colpa di uno scivolone però ha battuto la testa su una roccia, e poco dopo ha perso la vita. 

E’ morto così Bruno Ghidinelli, 75enne di Odolo proprietario di una casetta ad Agnosine, in località Verzei, nella frazione di Binzago, dove è deceduto. A soccorrerlo, richiamata dalle grida di aiuto, la moglie Marilena Gallia che però non ha potuto fare nulla per tenerlo in vita, così come i medici a bordo dell’eliambulanza giunta a fatica sul luogo della tragedia. 

Bruno è morto a causa del trauma alla testa, a confermare la causa della morte anche il medico legale inviato dal magistrato.
(a.c.)

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome