Manerbio, rapina e aggressione in sala giochi: i ladri via con 70mila euro

0

Un colpo da veri giocatori, peccato però che non abbiano puntato nulla. Sono riusciti a mettere insieme un bottino di circa 70mila euro in venti minuti i due ladri che ieri mattina all’alba hanno svaligiato la sala giochi Admiral di Manerbio, in via San Martino del Carso. Entrati di soppiatto hanno trovato cassaforta già aperta e denaro sul tavolo: la coppia di malviventi, uomo e donna, ha preso il tutto per poi fuggire in piena campagna.  Secondo la ricostruzione del Bresciaoggi i due hanno scassinato le tre serrature con un piede di porco e si sono diretti nell’ufficio: il titolare, come ogni martedì, stava contando l’incasso settimanale per poi trasferirlo in banca. Sorpreso dai ladri è stato scaraventato a terra e picchiato con calci e pugni. I due poi sono fuggiti, ma le telecamere di sorveglianza hanno ripreso i loro movimenti.  Sul luogo della rapina è intervenuto il Radiomobile di Verolanuova e un’ambulanza per medicare il titolare della sala giochi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome