Teatro Santa Chiara ristrutturato. Paroli: “Brescia oggi ritrova un tesoro”

0

Il teatro Santa Chiara torna a rivivere grazie all’opera di restauro del Comune di Brescia. Dopo 200 giorni di lavoro e 600 mila euro, di cui 450 mila finanziati dal Ministero grazie all’intervento dell’allora deputato Adriano Paroli, oggi il teatro è stato re-inaugurato. La ristrutturazione ha riguardato sia le opere edili che il restauro, oltre all’adeguamento degli impianti elettrico, di rilevazione incendi e illuministico, il rifacimento della pavimentazione e naturalmente anche la sostituzione delle 135 sedute. Un’opera di restauro che ha ottenuto la soddisfazione dell’assessore mario Labolani che, in occasione dell’inaugurazione ha commentato: “In questi cinque anni abbiamo fatto un lavoro importante per la cultura. Mai prima ci si era preoccupati del teatro Santa Chiara, e invece noi siamo passati dal rifare le poltrone a rimetterlo completamente a posto. La cultura è sempre stata importante e l’Amministrazione Paroli lo ha dimostrato con i numerosi interventi fatti in questi anni, dal Capitolium alla sala dei Giureconsulti. Il Teatro di Santa Chiara è un fiore all’occhiello, restituito alla città”. Anche il sindaco Paroli ha voluto esprire tutta la propria soddisfazione per il recupero del Teatro: “Brescia oggi ritrova un tesoro. In un momento in cui in tante città stanno chiudendo i teatri, Brescia non solo non li chiude, ma ne apre di nuovi, valorizzando un patrimonio storico e artistico inestimabile”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome