Primo Maggio, alla Latteria Molloy si festeggia con un folk party

0

Roggiu de Mussa Pin-A in dialetto genovese significa “getto di fica sazia” ed è un’espressione presente in “Jamin-a” dall’album “Creuza de ma” di Fabrizio De André. Proprio dalla grande passione per il cantautore ligure e per i suoni etnico-popolari prende spunto una una band di stanza Brescia (ma con origini anche nel sud Italia e in Francia) composta da Davide Bonfanti alla ghironda acustica ed elettrica, Samuel Collette alla batteria, Felice Cosmo al violino e pianoforte, Giampiero Sicurella alla chitarra acustica, Gabriele Zamboni alla fisarmonica e chitarra acustica. Roggiu de Mussa Pin-A  insieme ad altre band celebrerà in musica il 1° maggio alla Latteria Artigianale Molloy, con inizio spettacolo alle 19.30. Ingresso riservato ai possessori di tessera Arci 2013.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome