Svastiche sull’auto di Don Fabio, prete pacifista

0

Don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silvia ed ex coordinatore nazionale del movimento cattolico di Pax Christi, ha ritrovato ieri, alla partenza per un viaggio educativo, la sua auto ricoperta di svastiche. A vedere questa scena venti studenti e i dieci accompagnatori che stavano per partire per Ginevra con l’edizione scolastica dell’iniziativa «Per… corri la pace». "Qualcuno ha scavalcato il cancello questa notte", spiega Don Fabio al Bresciaoggi, "Ormai ci siamo abituati". Fortunatamente questo brutto episodio non ha minato la serenità dei giovani che ieri hanno pedalato per 80 chilometri da Vimercate a Verbania e domani ne faranno 100 da Montreux a Ginevra per seguire un progetto che fonde sport, diritti umani e pace. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Intanto sarebbe "Santa Maria in SILVA" e poi che commenti fare? Trattasi dei soliti idioti che non hanno di meglio da fare, plagiati da chi, per interesse, continua a sbandierare il pericolo comunista in questo caso rappresentato da don Fabio Corazzina.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome