Balotelli in Poliambulanza per salutare Giova e Fabrizio

3

Oltre ai colpi di testa e alla sua passione per le belle auto e le belle donne, SuperMario Balotelli ieri ha dimostrato anche di essere un ragazzo molto sensibile, oltre che profondamente legato alla sua Brescia. Senza annunci o media al seguito infatti, Balo, prima di partire per il Brasile dove sarà impegnato con la maglia dell’Italia nella Confederation Cup, ha fatto un salto alla Poliambulanza di Brescia per andare a trovare Giovanni e Fabrizio, due dei tifosi bresciani rimasti gravemente feriti dopo l’incidente con il pulmann di ritorno dalla trasferta di Livorno, incidente che è costato la vita all’amico Andrea Toninelli. Balo. Un gesto di vicinanza che non ha mancato di commuovere i genitori dei due ragazzi con i quali Balotelli si è intrattenuto per farsi raccontare i particolari dell’incidente. E prima di andare ha fatto anche una promessa: “Quando torno dal Brasile tornerò a trovarvi e vi porterò la maglia d’Italia”. Campione internazionale dal grande cuore bresciano.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

3 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome