Saltava sui tubi della benzina per fare il pieno gratis. Beccato 32enne bresciano

0

Alle 2 della scorsa notte personale della Sezione Volanti è stato inviato in via Corsica 52 al distributore di carburanti Q8 per la segnalazione da parte del titolare della pompa di una persona sospetta, probabile responsabile di furto. Sul posto gli operatori hanno contattato il richiedente, nonché gestore del citato distributore, il quale ha indicato agli agenti l’individuo sospetto, nascosto dietro la colonnina di rifornimento centrale, che è stato identificato per L. R., nato a Gardone Val Trompia nel 1981 residente a Lumezzane (BS). L’uomo, riconosciuto dal gestore dell’impianto, aveva in piu’occasioni asportato benzina “saltando” sui tubi di rifornimento delle quattro pompe operanti di notte, riuscendo ad asportare alcuni litri di benzina senza introdurre denaro.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ho letto un paio di volte la notizia ma non vedo niente che indichi un gesto di disperazione causato dalla crisi.
    Non è che la crisi è diventata una bella scusa per giustificare tanti comportamenti sbagliati?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome