Crisi? La titolare del bar “El Rebelot” torna ai prezzi della lira

0

“El Rebelot” di Muscoline, sulla strada che da Gavardo porta in Valtenesi, torna “alla lira”. Il barista si sa, è anche un po’ psicologo e Elisabetta Bernardini, titolare del locale, ha ascoltato tanto le lamentele dei propri clienti, schiacciati dalla crisi, e – come racconta il quotidiano Giornale di Brescia – ha deciso di aiutarli tornando ai prezzi di una volta, quando il caffè costava 1000 lire e ora 50 centesimi. Per farlo però ha dovuto chiedere aiuto a tutti i suoi fornitori che da subito si sono dimostrati comprensivi e in linea con l’idea di Elisabetta. Un’idea tanto semplice quanto difficile, ma che ha ottenuto sin da subito l’elogio dei clienti. La titolare, come ha confidato al GdB, applica lo stesso principio a tutti i prodotti venduti all’interno del bar, dal pirlo a 2 euro alle bibite a 1,50 euro e si augura che lo stesso possano fare anche i suoi colleghi. “Certo, così il guadagno è risicato: ma credo che tutti dobbiamo impegnarci per poter superare il prima possibile questo difficile momento”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome