Inquinamento pcb, a Brescia sotto sequestro altri due giardini

0

Ancora sequestri in due parchi cittadini di Brescia contaminati da Pcb. Si tratta dei giardini di via Livorno e via Parenzo, inquinati dagli scarti di policlorobifenile prodotti dall’industria chimica Caffaro. Non si tratta certo di una novità per il territorio bresciano, anzi, lo scorso aprile un’ordinanza ha impedito il proseguo delle attività sportive nel campo sportivo Calvesi di via Morosini, a cui si aggiungono l’impraticabilità del parco di via Passo Gavia e il giardino della scuola elementare Deledda di Chiesanuova.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome