Uccide la moglie in Norvegia, rapisce la figlia e scappa in Italia. Localizzato a Brescia

0

Il 12 giugno scorso aveva ucciso la moglie 17enne e rapito la figlia di due anni per poi fuggire da Oslo e rifugiarsi in Italia. Ora l’assassino, Noori Ahmad, cittadino afghano, è stato bloccato dalla polizia delle comunicazioni in seguito ad una complessa attività investigativa basata sull’interpretazione di minime tracce informatiche lasciate durante la fuga dalla Norvegia e verso l’Italia. L’uomo è stato geolocalizzato a Brescia e a Roma, tracce fon damentali per risalire alla sua cattura.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome