Link Editions pubblica Beyond New Media Art, di Domenico Quaranta

0

Link Editions è lieta di annunciare la pubblicazione di "Beyond New Media Art", del bresciano Domenico Quaranta. "Beyond New Media Art" è la versione inglese, rivista e aggiornata di un libro precedentemente pubblicato in italiano con il titolo "Media, New Media, Postmedia" (Postmedia Books, Milano 2010). Attraverso la pubblicazione di estratti, recensioni e interviste, il volume ha prodotto un certo dibattito fuori dall’Italia, il che ha convinto l’autore a pubblicare, tre anni dopo, una versione inglese completa.

"Beyond New Media Art" è un tentativo di analizzare il posizionamento attuale delle pratiche artistiche raccolte sotto l’etichetta "New Media Art", e di esplorare le ragioni storiche, sociologiche e concettuali della loro marginalizzazione e del loro scarso riconoscimento nella storia dell’arte recente. D’altra parte, questo libro è anche un tentativo di suggerire nuove strategie critiche e curatoriali in grado di superare questa marginalizzazione e di sottolineare l’attualità dell’arte che si confronta con i linguaggi e i temi dell’età dell’informazione.

Dalla prefazione del libro: "Che cos’è, veramente, la New Media Art? Che cosa descrive davvero questo termine? A che cosa si deve la scissione tra questa definizione e l’ambito artistico che dovrebbe definire? Che cosa, infine, può spiegare la scarsa presenza nel dibattito critico di una pratica artistica che sembrerebbe avere le credenziali per candidarsi a rappresentare un’età in cui i media digitali stanno potentemente riconfigurando l’assetto politico, economico, sociale e culturale del mondo in cui viviamo?"

Domenico Quaranta (http://domenicoquaranta.com) è critico d’arte e curatore. Il suo lavoro si concentra sull’impatto degli attuali sviluppi tecno-sociali sulle arti. Scrive regolarmente per Flash Art e Artpulse. Nel 2006 ha curato, con Matteo Bittanti, il libro "GameScenes. Art in the Age of Videogames"; nel 2010 ha pubblicato "Media, New Media, Postmedia". Come curatore, ha organizzato diverse mostre, tra cui: "Holy Fire. Art of the Digital Age" (Bruxelles 2008, con Yves Bernard), "Playlist" (Gijon 2009 e Bruxelles 2010) e "Collect the WWWorld. The Artist as Archivist in the Internet Age" (Brescia 2011; Basilea e New York, 2012).

Link Editions (http://editions.linkartcenter.eu) è l’iniziativa editoriale del Link Center for the Arts of the Information Age. Link Editions si serve del print on demand e dei formati digitali per dare vita a un’agile e dinamica collana di saggi, pamphlet, libri d’artista, cataloghi e atti di convegni e conferenze. Convinta sostenitrice dell’idea che l’informazione vuole essere libera, LINK Editions rilascia i propri contenuti gratuitamente in formato digitale, e a costi accessibili a chiunque in formato cartaceo. Link Editions è una iniziativa no profit, e tutti i suoi contenuti sono distribuiti con una licenza Creative Commons (Attribuzione – Non Commerciale – Condividi allo stesso modo).

Domenico Quaranta, Beyond New Media Art, Link Editions, Brescia 2013. Inglese, copertina morbida, 290 pp. 15.00 €, ISBN 9781291376975

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome