Milano Pride 2013, il M5S aderisce al corteo per i diritti del mondo gay

0

Con un comunicato Il Movimento 5 Stelle della Lombardia esprimere  la propria vicinanza al Coordinamento Arcobaleno e alle organizzazioni LGBT della Lombardia e annuncia l’adesione del Movimento al Milano Pride 2013.

"Il nostro sostegno alla manifestazione nasce dal rifiuto della discriminazione e dell’omo-transfobia e dal coinvolgimento diretto del movimento nella battaglia di piena parità di omosessuali, lesbiche e trans – si legge in una nota – M5S Lombardia si è impegnato, nel corso della campagna elettorale, a proporre una legge regionale per la tutela dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere, a modificare lo statuto sul modello della regione Toscana per le equiparazioni di tutti i cittadini, indipendentemente dall’identità di genere, a promuovere campagne di sensibilizzazione sui temi LGBT e contrastare l’omo-transfobia e a proporre iniziative di formazione per il personale socio-sanitario sui temi LGBT. Siamo convinti altresì che le dichiarazioni di intenti e gli atti istituzionali debbano essere sempre accompagnati dalla testimonianza politica diretta. E il Pride, un momento di orgoglio, visibilità e bellezza, è il momento giusto per rivendicare ogni differenza e la tutela dei diritti. E per denunciare, ancora una volta, quanto la casta a tutti i livelli istituzionali, nel Pdl e PD-L, passando per tutte sfumature politiche del  centro-destra e del centro-sinistra, sia stata totalmente incapace di approvare leggi a tutela della minoranza lgbt. Proprio per questo M5S Lombardia parteciperà al corteo del 29 giugno prossimo con una rappresentanza di consiglieri eletti nelle istituzioni a tutti i livelli e numerosi attivisti".

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome