Corioni tranquillo dopo il blitz. Sotto la lente i contratti di Stankevicius, Tacchinardi e Arcari

0

L’ennesima estate calcistica italiana nella quale si parlerà di giustizia oltre che di calciomercato. 41 società di calcio professionistico coinvolte in tutta Italia. Praticamente tutta la serie A, e mezza serie B. C’è anche il Brescia Calcio di Gino Corioni, ma il presidente si dice tranquillissimo, liquidando i controlli come operazioni normali, che avvengono quasi settimanalmente in ogni società di calcio.

A distanza di alcune ore dal bliz delle Fiamme Gialle nella sede di via Bazoli è emerso che l’indagine coinvolge Brescia per quanto riguarda i contratti con tre calciatori, di cui uno ancora in attività, il portiere titolare.

Marius Stankevicius ha disputato con il Brescia 168 partite tra il 2002 e il 2008; Alessio Tacchinardi 36, nella stagione 2007/2008 (ora è allenatore degli allievi nazionali); Michele Arcari invece è l’attuale portiere delle Rondinelle, è arrivato a Brescia la prima volta nel 2005 -2006. I contratti dei tre giocatori sono finiti sotto la lente degli inquirenti così come il procuratore che li gestiva, Alessando Moggi. 
(a.c.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome