Divieto di pesca delle anguille del Garda prolungato di un anno

0

Un altro anno. Verrà prorogato sino a giugno 2014 il divieto di pesca delle anguille nel lago di Garda. Dopo lo stop di due anni a partire da maggio 2011 (leggi la notizia), a causa della presenza nei pesci di valori di Pcb 4 volte superiori ai limiti consentiti, sarà presto prorogato il divieto.

La notizia è stata diffusa sulle colonne del Giornale di Brescia che ha interpellato in merito alla questione il Ministero della Sanità. In seguito a nuovi esami effettuati su pesci prelevati nelle acque gardesane è arrivata da parte del Ministero la decisione di estendere il divieto di un altro anno: la presenza di Pcb negli animali infatti non decade rapidamente. L’anguilla, ricordiamolo, è l’unico pesce oggetto del divieto di pesca.
(a.c.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome