Crisi vacanze, la maggior parte dei bresciani non andrà in ferie

0

Meno di un bresciano su due quest’estate rinuncerà alle vacanze e rimarrà a casa. E’ ciò che emerge da un indagine condotta dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza che ha analizzato il numero dei lombardi che quest’anno riusciranno ad andare in vacanza.

La crisi purtroppo costringe molte famiglie a rinunciare alle ferie fuori città, in tutto in Lombardia saranno più di 4 milioni i cittadini costretti al caldo cittadino nel mese di agosto, in pratica due famiglie su 5 non faranno le valigie.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome