Sabbio Chiese, decapita il suo cane e lo lascia in mezzo alla strada

0

Un gesto allucinante, che nessuno si aspettava e che ha colpito un essere indifeso. Nella notte del 1°agosto a Sabbio Chiese un uomo con evidenti problemi psichici con problemi di alcolismo ha decapitato il suo cane (un meticcio) con un grosso coltello da cucina e poi ha deciso di farlo a pezzi spargendo le sue membra in mezzo alla strada. Come riporta il Corsera sono stati i vicini a scoprire la macabra scena: l’uomo, 56 anni, nullafacente, ha dato in escandescenza e una signora vicina di casa ha chiamato i carabinieri. L’uomo si è dato alla fuga, ma è stato intercettato il giorno dopo dai militari, che lo hanno denunciato per uccisione di animale e minacce. In corso la richiesta per un trattamento sanitario obbligatorio. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome