Le Grotte di Catullo conquistano la top ten dei siti archeologici italiani

0

La provincia di Brescia ne ha di bellezze, dai laghi ai monti e delle epoche storiche più diverse. Tra le mete preferite dai turisti ci sono le famose Grotte di Catullo tra i siti archeologici più visitati d’Italia. Infatti a livello nazionale, scrive il Giornale di Brescia le grotte sono all’ottavo posto, dopo i "grandi" d’Italia come il Colosseo, Pompei e vicino, per numero di visitatori agli Scavi di Ercolano, Ostia, Caracalla e villa Adriana. In città conquista molti visitatori anche il Castello, mentre sul Garda ottimi numeri fa anche la Villa Romana di Desenzano. Secondo i numeri del Ministero le Grotte sono state visitate da 211.098 persone nel 2012 contro le 199.042 dell’anno prima un incasso di 467.530 euro.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Orgoglio ma anche vergogna. Un comune così importante a livello turistico che non trova modo di consentire un accesso semplice e meno oneroso ai suoi ospiti. Nei periodi di alta stagione è impossibile parcheggiare. E il prezzo all’ora è spropositato. Perchè non un parcheggio esterno servito da bus navetta?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome