Abusivismo edilizio, Garda e Valle Camonica in pole position

0

Illegali e abusivi: l’Agenzia delle entrate tra il 2007 e il 2011 aveva dichiarato i numeri di questi fabbricati "non dichiarati". Montichiari ne aveva 510 a Montichiari, Desenzano 366, Darfo 208 e 876 Manerba. Come riporta il Bresciaoggi gli accertamenti sono ancora in corso e in molti casi i processi sono già conclusi, con accatastamento d’ufficio o meno. I casi erano stati evidenziati dai rilievi aerei ma servono le verifiche sul territorio per avere certezze. E se c’è certezza c’è sanzione e il recupero, da parte dei comuni, di Imu e Tares. In un documento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale a fine 2012 è stato pubblicato l’elenco dei Comuni interessati alla fase di attribuzione di rendita presunta: tra le prime posizioni svettano diversi paesi gardesani come Salò, Soiano, Tremosine, Sirmione, Gargnano, Toscolano e Desenzano e quelli in Valle Camonica, come Angolo, Bienno, Borno, Braone, Breno, Cerveno, Ceto, Cividate, Losine, Malegno, Piancamuno, Pisogne, Piancogno, Prestine. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome