Durante la cena un boccone va di traverso: morto un 47enne a Pertica Bassa

0

Di solito ci si preoccupa perché può accadere ai bambini. Quante volte gli si dice di fare attenzione, masticare bene, fare bocconi piccoli, non muoversi durante i pasti. A 47 anni non si pensa certo che il classico "boccone di traverso" possa capitare anche a noi. Eppure a Pertica Bassa, proprio per questo motivo, durante la cena, è morto soffocato Giuseppe Albertini. 

L’uomo era a tavola assieme alla famiglia, alla moglie Donatella Zambelli ed ai figli adolescenti. Ad un certo punto il boccone amaro deve aver sbagliato strada ed essersi infilato nella trachea: nonostante i tentativi di sputarlo, con l’aiuto della moglie e dei figli certamente impauriti e presi dal panico, non c’è stato nulla da fare. Giuseppe è morto poco dopo, soffocato, prima che i sanitari del 118 giungessero sul posto. 

Giuseppe lavorava, come la moglie, presso la Ivars di Vestone.
(a.c.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome