Pd, Bisinella avvisa Orlando e Vivenzi: evitiamo conte inutili

0

"Sono persone che stimo, però sarebbe meglio evitare conte inutili. Se ci si candida contro il segretario si manda un messaggio di sfiducia al partito, normalmente solo i segretari che perdono non si ricandidano. Voglio evitare in tutti i modi un congresso che sia una rissa e una conta”. Con queste parole – pubblicate in un’intervista rilasciata al Corriere di Brescia – il segretario provinciale del Pd Pietro Bisinella commenta l’ipotesi che all’imminente congresso provinciale scendano in campo contro di lui il sindaco di Roncadelle Michele Orlando (sostenuto dalla sinistra) e quello di Paderno, il renziano Antonio Vivenzi. Bisinella, nell’intervista, spiega di non sentirsi organico né al fronte Bersani né al fronte Renzi e conferma l’intenzione di ricandidarsi. Con lui sarebbe schierata già una fetta importante della cosiddetta corrente lettiana.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Che logica ferrea: Cicero pro domo sua. Inoltre chiedo se il sindaco Orlando rappresenta la sinistra del PD. Certo un bel trio: non c’è che dire. Ridateci i "Baffoni" del passato.

  2. Io ho letto l’intervista e mi pare che Bisinella dica un sacco di cose giuste e utili ad un PD unito e non rissoso, come vorremmo anche al nazionale. Trovo un po’ scorretto pubblicare e tramutare in notizia tre righe estrapolate da un discorso più complessivo e ricco. Chissà chi suggerisce…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome