Calci e pugni tra extracomunitari: arrestati quattro marocchini

0

Era da poco passata la mezzanotte a Capriolo quando all’esterno di un locale pubblico a seguito di un diverbio per futili motivi, quattro extracomunitari originari del Marocco hanno iniziato a darsele di santa ragione con calci e pugni. Solo l’intervento delle pattuglie dell’Arma di Capriolo, Rovato, Adro e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chiari, allertati da alcuni residenti, ha messo fine alla tenzone.

I quattro sono stati condotti in caserma a Chiari e rinchiusi nelle camere di sicurezza in stato di arresto per rissa, due di loro sono dovuti ricorrere alle cure mediche dei sanitari del Pronto Soccorso di Chiari (ne avranno per 25 e 6 giorni).

Nel corso del controllo uno degli arrestati è stato trovato in possesso di 6 grammi di hashish, suddivisi in due stecche, pronti per la consegna e nei suoi confronti è stato contestato anche il reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome