Multe, meno 30% per chi paga entro 5 giorni

0

Da ieri, martedì 20 agosto, chi prenderà una multa avrà l’opportunità di vederla decurtata del 30 per cento, a patto che la paghi entro cinque giorni dall’emissione. E’ entrata infatti in vigore una delle norme più discusse del decreto del Fare. Ciò a cui punta il legislatore è spingere il multato a pagare in tempi brevi e certi la propria trasgressione, consentendo così ai comuni, sempre più impoveriti dai tagli del governo centrale, di incassare subito i soldi senza dover aspettare che Equitalia riscuota le cartelle.

La novità potrebbe avere ripercussioni anche sui conti degli enti pubblici bresciani. La Provincia di Brescia (fonte Corriere) lo scorso anno ha più che raddoppiato i propri incassi, passando dai 6,7 milioni del 2011 ai 14,9 introitati nel 2012 con ben 140mila verbali emessi.  

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome