Botte da orbi tra extracomunitari, tre volte in dieci giorni a Remedello. E’ allarme

0

Tre risse in dieci giorni E’ questo il preoccupante bilancio degli ultimi dieci giorni a Remedello, comune della Bassa Bresciana. I protagonisti, in tutti e tre i casi, sono cittadini extracomunitari “dal coltello facile”.

E’ successo dieci giorni fa tra un gruppo di marocchini e un altro di indiani, venuti alle mani. E’ successo di nuovo tra due donne marocchine e, caso più eclatante, mercoledì sera tra due magrebini. In quest’ultimo caso i due litiganti hanno tirato fuori i coltelli e si sono spinti fino a lanciarsi contro mattoni, sassi e bottiglie di vetro. La rissa è finito con l’intervento dei carabinieri. Uno dei fdue però è riuscito a fuggire per poi raggiungere il vicino oratorio dove si è presentato in stato confusionale e armato di coltello.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. VIVA L’ITEGRAZIONE ALLA FACCIA DI TUTTI QUI MORALISTI DEL PIFFERO CHE PERMETTONO A QUESTA GENTE DI GESTIRE IL NOSTRO TERRITTORIO….

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome