Insegnante di ballo 43enne si dichiara alla festa per i 18 anni di un’allieva, ma finisce in rissa

1

La festa per i diciotto anni di una ragazza bresciana, organizzata dalla famiglia in una villa con piscina dell’hinterland bresciano orientale, è finita a pugni in faccia. Il motivo? Come riporta il Corsera di Brescia sembra che proprio durante la festa il 43enne maestro di danza latino-americana abbia avvicinato il padre della festeggiata per svelargli che i due si amano da più di tre anni.

La reazione del papà non si è fatta attendere e ha lasciato tutti a bocca aperta. Sono volati schiaffi e insulti. Anche la madre non ci è andata proprio per il sottile, amareggiata dal fatto di essersi prestata anche a fare da babysitter alla figlioletta di 6 anni del maestro-fidanzato, nata da una precedente relazione dell’uomo. La donna ha anche avvertito tutte le famiglie le cui figlie prendono lezioni di danza dall’uomo per metterle a conoscenza di quanto appena scoperto e invitarle a boicottare i corsi. I due fidanzatini hanno 25 anni di differenza e per i genitori, che erano anche diventati amici del 43enne, non è stato facile venere a sapere della relazione. Una cosa però è certa: l’amore non ha età e ora che la giovane festeggiata ha raggiunto la maturità nemmeno la legge può più impedire il loro amore. Finché dura, s’intende.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome