Faccia a faccia con i ladri: notte di paura per un’anziana di 90 anni

0

Chi non sarebbe sobbalzato trovandosi in casa tre sconosciuti nel cuore della notte? E’ successo ad un’anziana di 90 anni residente in una cascina di Pievedizio di Mairano, vicino alla chiesa di Sant’Antonio Abate. I tre uomini, che probabilmente sono riusciti ad entrare in casa forzando una portafinestra, erano probabilmente ladri in cerca di denaro e monili.

Secondo quanto raccontato dalla donna, ancora sotto choc all’arrivo dei carabinieri, i tre avrebbero avuto il volto scoperto, ma l’anziana non ha saputo dire se si trattasse di cittadini italiani o stranieri. Mentre due dei malviventi l’hanno aiutata a calmarsi facendola sedere in poltrona, l’altro ha iniziato a frugare tra armadi e cassetti infilandosi in tasca di volta in volta monili e denaro, per un totale di 2000 euro rubati.

I tre se ne sono poi andati senza lasciare traccia. La donna dopo essersi ripresa dallo choc iniziale è riuscita ad avvertire i famigliari dell’accaduto che a loro volta hanno chiamato le forze dell’ordine.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. a me è successa la stessa cosa tre anni fa, il ladro però era da solo e quando ha visto che accendevo la luce è scappato dalla finestra da dove era entrato…brutti momenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome