Padernello e Meano: due esempi del patrimonio paesaggistico bresciano

0

Positivo ad oggi il bilancio della mostra “Il patrimonio diffuso della bassa bresciana. Gli esempi dell’agroparco di Padernello e del borgo di Meano”, organizzata da Fondazione Cogeme Onlus al Castello di Padernello, che sta registrando un buon afflusso e grande interesse da parte dei visitatori. Per chi invece ancora non fosse riuscito a recarvisi c’è ancora tempo: l’esposizione rimarrà infatti aperta fino all’11 novembre, da martedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.30, e la domenica dalle 14.30 alle 18.30. L’iniziativa illustra i progetti che ruotano attorno ai due borghi di Padernello e di Meano: il primo riguarda un agroparco per conservare il paesaggio agrario di questo territorio della bassa pianura bresciana, che ultimamente ha visto la propria identità storico-culturale e percettivo-ambientale molto compromessa; con questo progetto si vorrebbe stabilire una linea d’azione per tutelare e valorizzare il paesaggio, in conformità con quanto previsto dal Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio.

 

Il progetto relativo al Borgo dei Creativi a Meano, invece, ha individuato nell’arte, nell’artigianato e nell’agricoltura le tre risorse fondamentali per innescare il processo di rinascita di un gioiello urbano costituito da una serie di cascinali di servizio sorti intorno all’antico Castello-Palazzo Avogadro. Grazie alla ricerca di uno stile di vita più sostenibile e a un’alta qualità ambientale, oltre a interventi artistici contemporanei permanenti, si vorrebbe valorizzare e ripopolare il piccolo borgo, creando un museo a cielo aperto. “Alla base dei due progetti – spiega il Presidente di Fondazione Cogeme Onlus Raffaele Volpi – c’è la volontà di attuare adeguate politiche per il paesaggio, dando vita a una concreta prospettiva di responsabilità sociale e individuale. Il paesaggio è infatti da considerarsi come un bene diffuso e proprio della Comunità locale, una risorsa preziosa, costruita nel tempo con un rapporto attivo tra uomo e natura”. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome