Svaligia otto auto, fermato dagli agenti li prende a calci: arrestato marocchino

0

E’accaduto questa notte, alle ore 04.15 circa, in via La Malfa, quando a seguito di una segnalazione giunta da uno dei residenti della via, una Volante ha sorpreso, in flagranza, un uomo che, all’interno di un’autovettura, stava cercando di rubare quello che vi era all’interno. M.B., cittadino marocchino del 1992, all’arrivo degli agenti, non ha esitato a colpirli violentemente con calci e pugni nel tentativo di darsi alla fuga. L’arrivo immediato di una seconda Volante ha permesso i bloccare lo straniero che, nel frattempo, si era diretto verso il parco pubblico a ridosso del cavalcavia Kennedy. Un sopralluogo nei dintorni (tra via La Malfa e via Nenni) ha permesso agli agenti di appurare che l’uomo, prima dell’arrivo dei poliziotti, aveva trafugato l’interno di altre otto autovetture, infrangendone il lunotto posteriore e asportando quanto di valore fosse in esse custodito. I proprietari delle varie autovetture sono stati contattati per fare denuncia mentre lo straniero, già pregiudicato per reati contro il patrimonio,  è stato arrestato per tentato furto continuato e aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale. Per due degli agenti intervenuti, la prognosi è stata di giorni trenta per le lesioni riportate.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome