Furto notturno all’Oviesse, ladro in fuga fermato dalla polizia

0

A dare l’allarme alla polizia è stata una guardia giurata che, intorno alle 3.30 di questa notte, ha sentito dei rumori sospetti all’“Oviesse” di Castenedolo. La guardia si è accorta di uomo che usciva dal negozio con numerosi capi di abbigliamento e, dopo averli caricati in macchina, si  dava alla fuga a bordo di una Renault Clio di colore grigio. Una volante, impegnata nel regolare servizio di controllo del territorio, udita la diramazione della nota di ricerca della Clio e del suo conducente,  si è diretta in zona S.Polo per raggiungere il luogo del furto, ma all’altezza del distributore Tamoil di via San Polo, ha incrociato la Renault che viaggiava in senso opposto. Fatta inversione di marcia, gli agenti hanno raggiunto e fermato l’auto per un controllo. Alla guida c’era tale A.C., cittadino  nato a Manerbio (Bs) nel 1954, e adagiati sul sedile, numerosi capi di abbigliamento ancora etichettati e del valore complessivo di circa 900 euro. Pluripregiudicato per reati contro il patrimonio A.C., trovato anche in possesso di un  martello, è stato condotto in Questura ed arrestato in flagrante per furto aggravato. E’ stato inoltre indagato per ricettazione e porto ingiustificato di armi e arnesi atti allo scasso.

 

Nella serata poi, alle ore 20.50, l’equipaggio di una Volante ha arrestato anche un altro cittadino per furto all’interno del Supermercato Esselunga in via Milano, dove l’uomo, rumeno del 1978, si era impossessato  di alcune bottiglie di alcolici.

 

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome