Stamina, al via la raccolta firme per una legge popolare che estenda le cure

0

Nonostante i pareri negativi di medici, scienziati e dell’Aifa non si arrendono coloro che hanno richiesto di poter usufruire del metodo Stamina e hanno deciso di raccogliere le 50mila firme necessarie per presentare una legge popolare che permetta di ampliare l’accesso al metodo anche ai pazienti malati gravemente ma non in pericolo di vita, come invece prevedrebbe la legge Turco-Fazio, che regola l’accesso alle cure compassionevoli. Inoltre i promotori vogliono eliminare il vincolo che limita la cura c solo a chi è già in cura a Brescia. La proposta di legge è stata presentata a Roma, promossa da Alleanza Italiana e i familiari dei bambini malati.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome