L’overtime è ancora fatale: la Leonessa cade a Jesi. Esonerato il coach Martelossi

0

Sconfitta che brucia per la Centrale del Latte, che cade sul parquet dell’Aurora Jesi con il punteggio di 95-93 dopo essere stata avanti per 40 minuti nel punteggio ed essere stata raggiunta a soli 9 secondi dalla fine dei tempi regolamentari da un 2/2 in lunetta di Santiangeli. Il tempo supplementare si è rivelato ancora una volta fatale per Brescia, che nell’ultimo parziale non è riuscita a rispondere alla pazzesca tripla di Borsato a poche decine di secondi dal termine. Non è bastata la solita super prestazione di J.R Giddens da 24 punti e 16 rimbalzi, mentre grandi prestazioni per Santiangeli (29 punti e 6 rimbalzi) e Stefano Borsato (23 punti).

Dopo la sconfitta la Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa ha annunciato di aver esonerato Alberto Martelossi dall’incarico di capo allenatore. In attesa di sviluppi, la squadra viene affidata al vice allenatore Andrea Diana. "La società intende ringraziare Alberto Martelossi per i traguardi raggiunti in oltre un anno di permanenza, oltre che per l’impegno, la professionalità e la dedizione sempre profusi", si legge nella nota diramata.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

1 COMMENT

  1. decisione incomprensibile e poco meditata: se perdi 6 o 7 partite ai supplementari non e’ colpa del coach ma della scarsa freddezza dei giocatori. E adesso chi prendono al suo posto: Pat Riley… bah…???

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome