Le Leonesse del Brescia tornano a scuola: al via il progetto “gioco calcio”

0

E’ partito oggi, dalla scuola Mario Bellini di Buffalora, il "Progetto gioco calcio" che porterà il Brescia Calcio Femminile nell’istituto direttamente nelle ore di educazione fisica, per 5 mercoledì. Le prime “insegnanti” sono state Lisa Alborghetti e Stefania Tarenzi, alle quali faranno seguito poi tutte le altri calciatrici della rosa. Ogni mercoledì fino al 12 Marzo si alterneranno nelle ore di educazione fisica che le varie classi dell’istituto Bellini svolgeranno. Gli alunni avranno l’opportunità di svolgere le attività all’interno dei plessi scolastici e nell’ultimo incontro (quello del 12 marzo) negli impianti sportivi del centro sportivo “M.Rigamonti”.

Attraverso il progetto “Gioco calcio” si offrono contesti ludici nei quali i bambini possono sperimentare attitudini e abilità inesplorate e nuovi percorsi conoscitivi ed esperienziali che favoriscono ed affinano le loro capacità di comunicazione e di relazione. Le diverse attività proposte hanno l’intento non di sostituire l’educazione motoria comunemente svolta nelle scuole, bensì di far conoscere e valorizzare la pratica sportiva e l’educazione al movimento a dimensione di bambino, con particolare attenzione quindi all’aspetto ludico, senza mirare né alla prestazione, né tanto meno alla specializzazione sportiva.

A conclusione del corso di avviamento alla disciplina sportiva la società rilascerà a tutti gli alunni un attestato di partecipazione. Questo primo esperimento sarà un progetto pilota che sarà poi sottoposto al provveditorato per la definitiva autorizzazione a procedere nei vari istituti bresciani.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome