Rottura nella Lega in Broletto: il vice capogruppo Donina contro l’assessore Razzi

3

Rottura in vista nella maggioranza che governa il Broletto? Ieri, nel corso di una riunione in commissione, il vice capogruppo della Lega Nord, Giuseppe Donina, ha pronunciato parole dure nei confronti della decisione dell’assessore e compagna di partito, Silvia Razzi, “di lasciare la Fondazione Brescia Eventi per far parte della Fondazione Ricostruiamo il paese di Flavio Tosi”. Secondo Donina infatti la decisione della razzi sarebbe “grave e un fulmine a ciel sereno”.

A margine della commissione, il Corsera di brescia ha raccolto lo sfogo del vice capogruppo: “Sfiducia no – ha tenuto a precisare Donina – ma un po’ di chiarezza la pretendiamo, visto che a volte sembra si comporti come una costola all’interno della Lega Nord. Voglio ricordare che l’assessore è stata eletta come Lega Nord per l’Indipendenza della Padania: se è altro ce lo faccia sapere”.

Dal canto suo però, l’assessore razzi, raggiunta telefonicamente dal Corsera di Brescia, si è detta molto sorpresa di quanto affermato dal compagno di partito Donina, e ha aggiunto: “ mi limito a ricordare che Flavio Tosi è il vicesegretario della Lega e la sua non è una fondazione”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

3 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome