Piscina di Mompiano off limits per il nuoto libero dei bambini: e’ quasi sempre occupata

0

Un impianto all’avanguardia, bellissimo, atteso da anni da molti appassionati di nuoto. Eppure i disagi ci sono, e negli ultimi due giorni sono passati alla ribalta. Tutta colpa dei corsi di nuoto organizzati per gli alunni tramite le scuole, che occupano gran parte del tempo utile per il nuoto libero dei bambini e dei ragazzi nel centro natatorio di via Dello Stadio a Mompiano.

Le vasche contese sono le due riservate ai giovani, quella profonda 80 centimetri e quella da un metro e dieci. Le due piscine sono precluse al nuoto libero dalle 16:15 alle 19:30 nei giorni feriali, e nelle due mattine del sabato e della domenica. Isomma, negli orari di maggiore affluenza da parte delle famiglie che vogliono far sfogare i figli nell’acqua dopo la scuola o nei giorni di riposo. 

I nuovi orari sono stati comunicati un paio di giorni fa, e ovviamente stanno provocando non pochi malumori negli utenti abituali. Nell’edizione odierna di Bresciaoggi si riporta il commento di Enzo Durosini che dirige il centro gestito, lo ricordiamo, dal San Filippo: «Per la natura comunale dell’impianto dobbiamo dare spazio ad associazioni e scuole. Il Comune ci ha fatto sapere che entro settembre troverà una soluzione. Ora non abbiamo gli spazi tecnici».
(a.c.)

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome