Expo tour a Brescia, la soddisfazione degli Assessori regionali bresciani

0

Valorizzazione del Capitolium, Brescia come esempio di provincia da prendre a modello, rilancio dei comparti turistico e agricolo. Grande soddisfazione da parte degli Assesori regionali bresciani rispetto alla giornata di sabato 22 febbraio che ha visto il Governatore Maroni a Brescia proprio per la prima tappa dell’Expo Tour. 

I COMMENTI 

Simona Bordonali, assessore a Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione

"Esprimo grande soddisfazione per le parole pronunciate dal presidente Maroni sul territorio bresciano durante la prima tappa di ‘Lombardia Expo Tour’. La nostra provincia rappresenta un esempio a livello nazionale. Il sistema Brescia funziona e sono certa che il nostro territorio e le realtà socio-economiche bresciane avranno benefici importanti prima, durante e dopo Expo 2015. La Lombardia si sta preparando al meglio in vista di questo evento e deve promuovere le realtà sane e le proprie eccellenze, soprattutto in ambito agroalimentare, tema centrale dell’Esposizione".

Alberto Cavalli, assessore al Commercio, Turismo e Terziario

"Il protocollo che abbiamo firmato rende più stretta la collaborazione tra Regione e Comune di Brescia. L’apertura al pubblico della IV cella del Tempio capitolino inserita nel sito Unesco della città di Brescia è attrattiva prioritaria nelle strategie di promozione turistica di Regione Lombardia verso Expo 2015. La visita ai preziosi affreschi e mosaici presenti in questa cella, monumento unico nel panorama dell’Italia settentrionale , renderà ancora più fruibile quest’area, che con il monastero di Santa Giulia rappresenta una grande testimonianza della presenza longobarda". "La scelta di Brescia – ha aggiunto l’assessore Cavalli – quale prima tappa del ‘Lombardia Expo Tour’ illumina la speciale attenzione che Regione Lombardia ha dedicato alla promozione di quest’opera e al sito Unesco che la comprende, in considerazione della sua attrattività per i visitatori di Expo". "Un percorso che – ha concluso Cavalli – oltre alle risorse stanziate con il protocollo di oggi (240.000 euro dall’assessorato Commercio, Turismo e Terziario e 185.000 dall’assessorato Culture, Identità e Autonomie della collega Cristina Cappellini), prevede ulteriori iniziative come eventi,esposizioni e promozione di prodotti turistici che valorizzino appieno gli investimenti gi? compiuti".

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome