Città, parte la campagna referendaria leghista contro il voto agli stranieri

12

Partirà l’8 marzo nei quartieri di Fiumicello e Chiesanuova la raccolta firme della Lega Nord bresciana per il referendum comunale sul voto agli immigrati nei consigli di quartiere. Secondo il regolamento della Loggia a votare per i nuovi organismi saranno anche 16enni e stranieri residenti in città da almeno 5 anni. Il Carroccio punta a raccogliere 10mila sottoscrizioni, obbligando così il Comune a fare un referendum (consultivo) sulla questione.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

12 Commenti

  1. Ma io dico, quelli della lega non hanno nulla da proporre al di fuori delle solite tre cose che tra l’altro non incidono minimamente sulla situazione attuale? I consigli di quartiere poi sono come delle riunioni condominiali per cui ci siamo capiti il valore…. E questi vorrebbero fare un referendum? Cioè spendere soldi preziosi per questa stronzata? Cari capi leghisti, forse avete sbagliato il modo di concepire il Nord e l’essere bresciano, ci vorrebbe un sano corso di recupero a base di duro lavoro, così potete capire le cose veramente importanti che interessano alla gente del Nord.

  2. E’ vero, la democrazia costa. Andando però all’origine mi pare che chi non vuol far esprimere parte dei cittadini non applica la democrazia già in partenza e quindi vorrebbe utilizzare uno strumento democratico quale i referendum per impedire la partecipazione democratica a una parte della popolazione che da tempo risiede regolarmente in città. In questo caso a costare non sarebbe la democrazia, ma l’esatto opposto.

  3. A quindi stronzata- si può scrivere nei commenti?(vedi sotto) Quindi se io dico che i kompagni rossi che lisciano il pelo agli immigrati fanno una stronzata- galattica non me lo cancellate il messaggio vero?

  4. dai redazione, riesumate il sicuramente interessante intervento dello scienziato che parla di peli lisciati. così riesco a leggerlo prima di vedere il film di sorrentino stasse

  5. a volere il voto nei consigli di quartiere per gli extra-comunitari è stato proprio Rolfi, cosa fa la Lega un referendum contro una cosa voluta da essa stessa e con i soldi di tutti?

  6. a volere il voto nei consigli di quartiere per gli extra-comunitari è stato proprio Rolfi, cosa fa la Lega un referendum contro una cosa voluta da essa stessa e con i soldi di tutti?

  7. Il sindaco della multietnica Londra ha appena proposto di togliere i figli ai genitori islamici troppo estremisti….se lo facesse un sindaco leghista da noi sarebbe stato arrestato immediatamente dai soliti magistrati "democratici".

  8. Quello che costano gli immigrati in termini di welfare, degrado, delinquenza, mantenimento dei cosiddetti rifugiati ecc ecc i sinistri non lo calcolano mai eh…

  9. Campagna referendaria inutile. I fatti dimostrano che i nostri voti non valgono nulla. Figuriamoci quello dei stranieri.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome