Leonesse, vittoria record contro l’Inter e primo posto in classifica

0

Il Brescia Calcio Femminile è nella storia. Con la 18^ vittoria consecutiva ottenuta ai danni dell’Inter la compagine di Milena Bertolini eguaglia il record detenuto dalla Lazio 1987/88. E torna in vetta alla classifica, momentaneamente davanti al Napoli. A Pero, pur con importanti assenze (Bonansea e Cernoia infortunate), le leonesse riescono a portare in porto la nave, non senza difficoltà. L’Inter infatti al 14’ passa in vantaggio con Merlo che sfrutta una indecisione difensiva delle ospiti. La reazione è veemente e dopo 6’ minuti il Brescia trova il pari con Rosucci abile a ribadire in rete una corta respinta di Selmi. L’Inter però non ci sta e alla mezz’ora sfiora il gol con Carissimi, ma una strepitosa Ceasar vola deviando la punizione in angolo. La prima frazione termina sul pari, ma nella ripresa le leonesse mettono la freccia e già al 4’ trovano il vantaggio con Costi che sfrutta al meglio un perfetto assist di Sabatino. All’11 Alborghetti direttamente su punizione chiude la pratica, mettendo a segno la sua 6^ rete personale. Dopo l’1-3 le leonesse gestiscono il vantaggio e abbassano i ritmi, mettendo in ghiacciaia il risultato. Grazie alle 3 reti rifilate all’Inter il Brescia raggiunge quota 78 gol diventando il migliore attacco della serie A insieme al Tavagnacco.

#InterBrescia 1-3

 

INTER – Selmi, Rizzo, Dedé, Carissimi, Vitale, Pagano, Velati (10’st Lecce), Merlo (33’st Brazzarola), Baresi, Ambrosetti (12’st Bracelli), Cama (Ferraro, Moroni, Ferrario) All. Torriani

 

BRESCIA – Ceasar, Nasuti, D’Adda (45’st Zanoletti), Zizioli, Linari, Rosucci, Prost, Alborghetti, Sabatino, Girelli (30’st Tarenzi), Costi (40’st Pedretti) (Meleddu, Zanetti, Massussi, Piovani) All. Bertolini

 

Arbitro: Alessio Clerico di Torino

Reti: 14’pt Merlo, 20’pt Rosucci, 4’st Costi, 11’st Alborghetti

Note: ammonita Zizioli

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome