Raccolta differenziata, cosa vogliono i bresciani? Piattaforma Civica lancia un sondaggio

0

Piattaforma Civica lancia un sondaggio per rilevare la conoscenza e le preferenze dei bresciani sul tema della raccolta differenziata. Come già nel 2011 per la Metro, la compagine guidata da Francesco Onofri svolgerà un proprio sondaggio tra i cittadini di Brescia per capire cosa ne sanno e cosa ne pensano. "Il tema della scelta del nuovo sistema di raccolta differenziata è centrale e di grande impatto sulla vita quotidiana – si legge nella nota del Gruppo -. La necessità di raggiungere valori di raccolta differenziata rispettosi della normativa e l’esigenza di rendere i cittadini più consapevoli delle conseguenze sull’ambiente e sulla collettività dei comportamenti di ciascuno obbligano l’amministrazione, dopo anni di attenzione “distratta” per il problema, ad una scelta radicale. Nuovo sistema di raccolta, cambiamento indispensabile delle abitudini, difficoltà logistiche, costi sono i temi con cui dovremo confrontarci tutti".

 

Il sondaggio sarà composto da dieci semplici domande per misurare il grado di conoscenza dei cittadini sulle possibili alternative all’attuale sistema e capire quale è il loro atteggiamento sul problema.

Dichiara Onofri “Sia che si scelgano i cassonetti a calotta, sia che si vada verso il porta a porta o un misto tra i due non c’è ancora chiarezza tra la gente su cosa succederà con il cambio di metodo nella raccolta dei rifiuti in città. Quando non ci saranno più cassonetti in cui buttare tutto indistintamente, il passaggio non sarà facile. Serve una massiccia campagna di informazione e il nostro sondaggio ha lo scopo di capire meglio a che punto siamo oggi. Con questa iniziativa vogliamo raccogliere un campione significativo di risposte per sondare non solo quanto i cittadini conoscono il tema ma anche quali sono il loro atteggiamento e le loro priorità ”. Il questionario verrà distribuito personalmente dai volontari di Piattaforma Civica e sarà on line sul sito www.piattaformacivica.it e tramite la mailing list di piattaforma e dovrà essere restituito entro la fine di marzo.

Il questionario compilato potrà essere anche spedito al seguente indirizzo: [email protected]

Gli esiti del sondaggio verranno esaminati e valutati da una gruppo di lavoro che pubblicherà i risultati della ricerca.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome