“Caos inimitabile”, il testo di Michele Sgarro presentato al Libraccio

0
Il caos inimitabile di Michele Sgarro, scrittore bresciano, immagina un incontro tra D'Annunzio e Pirandello
Il caos inimitabile di Michele Sgarro, scrittore bresciano, immagina un incontro tra D'Annunzio e Pirandello

Domenica 9 marzo, alle ore 17:00, presso la libreria Libraccio (c.so Magenta 27/D, Brescia) Michele Sgarro presenterà il testo “Caos Inimitabile”, edito da Caosfera nel 2012.

IL TESTO

In Italia, nel 1928, vivevano due giganti della nostra cultura, seppur distantissimi tra loro: Gabriele   D’Annunzio e Luigi Pirandello. Cosa sarebbe successo se si fossero avvicinati? Scopriamo subito come sarebbe andato il mondo, mettendoli a confronto in un racconto di pura fantasia degno delle più grandi commedie pirandelliane.

L’AUTORE

Michele Sgarro nasce a Brescia nel 1962. Eterno Peter Pan, si diploma in ragioneria pur odiando i numeri. Sposato dal 1984 crede nella famiglia ardentemente. Dopo aver lavorato in banca per 20 anni è diventato promotore finanziario pensando (sbagliandosi) che lavorare in proprio fosse più facile. Ha già pubblicato due libri introspettivi: Via d’uscita e Se mille son le storie che il vento porta via…

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome