Fiamma ossidrica e metal detector: ladri svaligiano un appartamento in via Crocefissa

0

Nonostante la porta blindata e la cassaforte i ladri sono riusciti a mettere a segno il colpo prefissato, portandosi via un bottino di ben 40mila euro. E’ successo lo scorso venerdì in una palazzina di via Crocefissa di Rose. I proprietari al loro rientro si sono trovati la porta aperta, senza alcun segno di effrazione e un buco al osto della cassaforte. I ladri, riporta il giornale di Brescia, hanno agito con la fiamma ossidrica e avrebbero utilizzato un metal detector per individuare il nascondiglio della cassaforte. Ancora in corso le indagini per capire come hanno potuto aprire la porta.  

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome