Campagna di Pozzolengo, per la protezione animali una “macelleria abusiva”

0

Una macelleria abusiva. Così hanno definito la campagna di Pozzolengo, i volontari del Partito protezione animali. Non solo rifiuti di vario genere, tra i quali ruote, fusti di olio, vetro, alluminio, ma, in una proprietà, sono stati rinvenuti anche agnelli privi di marche auricolari, capre e galline detenute in spazi inadeguati. In un garage adiacente invece sono stati trovati coltelli e macchie di sangue. Catelli, presidente del Ppa, ha commentato la situazione nelle pagine del Corsera edizione bresciana: "Da qualche giorno abbiamo messo in campo volontari per le verifiche di quanto a nostra conoscenza sulle macellazioni clandestine, i primi risultati in effetti non hanno tardato ad arrivare. I nostri legali passeranno nelle mani della Procura della Repubblica per le opportune considerazioni".

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome