Processo contro Green Hill, il 23 giugno la prima udienza

0

Si terrà il 23 giugno l’udienza del processo contro «Green Hill 2001 srl», la società che gestiva l’allevamento di Beagle a Montichiari. L’organizzazione venne posta sotto sequestro a luglio 2012 in seguito all’esposto di Legambiente che denunciava presunti maltrattamenti degli animali. I beagle destinati alla sperimentazione, portati in salvo dall’associazione ambientalista e da Lav (diritti per gli animali), furono oltre 3mila.

Nel processo, l’associazione ambientalista e Lav (diritti per gli animali), costituiranno parte civile. “Con l’inizio del dibattimento – data in cui Legambiente e Lav si costituiranno parte civile, spiegano i rappresentanti delle associazioni animaliste nelle pagine del Giornale di Brescia – si entrerà nel vivo della battaglia legale contro una gestione dell’allevamento che provocava palesi sofferenze agli animali e, in molti casi, ne procurava la morte”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome